News

Robot Beteigeuze

No comments

La collaborazione di successo continuerà! Il robot da campo Beteigeuze riceve un cablaggio completamente rivisto con connettori combinati D-SUB CONEC IP67

Al festival dell’innovazione @ karlsruhe.digital, Kamaro-Engineering ha presentato il robot da campo Beteigeuze NOVA!

Nel 2014 è iniziata la collaborazione tra CONEC e il team di Kamaro-Engineering. Kamaro-Engineering eV è specializzata nello sviluppo di robot da campo. I robot da campo forniscono metodi per un’agricoltura sostenibile. Questi includono la rimozione meccanica delle erbe infestanti e il mantenimento della coltivazione mista. I vantaggi dei robot da campo rispetto alle macchine pesanti sono la riduzione al minimo della compattazione del suolo e la nuova possibilità di prendersi cura delle piante individualmente.

I robot da campo devono affrontare terreni accidentati e condizioni meteorologiche variabili. L’elettronica deve essere protetta dall’acqua. Pertanto sono necessari connettori specializzati. Infine le batterie trasportano una notevole quantità di energia e gli elementi conduttori devono essere protetti da cortocircuito. E i nuovi concetti mirano a sostituire le batterie scariche con quelle nuove. Sebbene tale modularità sia opzionale, la modularità rispetto agli attrezzi è considerata un requisito. Gli attrezzi necessitano di una connessione meccanica stabile e di una connessione elettrica per il trasferimento di dati e alimentazione.Ora Beteigeuze, il più antico robot da campo in funzione, ha ricevuto un cablaggio completamente rivisto ed è qui che entrano in gioco i connettori CONEC.

Il progetto Beteigeuze NOVA rivoluziona il cablaggio e il software del robot da campo Beteigeuze: i componenti comunicheranno tramite CAN-Bus e un middleware basato su pubblicazione-sottoscrizione “RODOS” in tempo reale. Il nuovo concetto è modulare e quindi abbiamo optato per un modello di connettore per tutti i componenti. Questo connettore deve trasferire l’alimentazione logica CAN-High, CAN-Low, 24 Volt e un’alimentazione motore da 20 Amp. Inoltre deve fornire una connessione meccanicamente robusta e protezione dall’acqua.

Il connettore del contatto di miscelazione CONEC IP67 D-SUB 7W2 soddisfa tutti questi requisiti.

Molteplici Bus-PCB forniscono array di spine dove i componenti possono essere collegati. Non solo i componenti saranno intercambiabili e riutilizzabili; gli sforzi di cablaggio saranno ridotti perché un nuovo componente può essere collegato al Bus-PCB più vicino e non ha bisogno di essere instradato a un’unità centrale. La nostra visione è produrre componenti hardware con la riusabilità dei componenti software.

Per maggiori informazioni per favore visita:

Willkommen bei Kamaro Engineering eV

LuBe ConsultingRobot Beteigeuze